Tecnici Audioprotesisti

Commissione d’Albo dei Tecnici Audioprotesisti

Cognome e Nome  
Traboscia Salvatore Presidente
Contaldo Carmelina Vice Presidente
(con funzioni di Segretario)
Forino Salvatore Commissario
Salzano Claudio Commissario
Vicinanza Gennaro Commissario

Il profilo professionale

DM 14 settembre 1994, n. 668 (GU n.283 del  03-12-1994) –  Entrata in vigore del decreto: 18-12-1994
Regolamento concernente l’individuazione della figura e del relativo profilo professionale del tecnico audioprotesista.

Art. 1

1. E’ individuata la figura professionale del tecnico audioprotesista con il seguente profilo: il tecnico audioprotesista e’ l’operatore sanitario che, in possesso del diploma universitario abilitante, svolge la propria attivita’ nella fornitura, adattamento e controllo dei presidi protesici per la prevenzione e correzione dei deficit uditivi.
2. Il tecnico audioprotesista opera su prescrizione del medico mediante atti professionali che implicano la piena responsabilita’ e la conseguente autonomia.
3. L’attivita’ del tecnico audioprotesista e’ volta all’applicazione dei presidi protesici mediante il rilievo dell’impronta del condotto uditivo esterno, la costruzione e applicazione delle chiocciole o di altri sistemi di accoppiamento acustico e la somministrazione di prove di valutazione protesica.
4. Collabora con altre figure professionali ai programmi di prevenzione e di riabilitazione delle sordita’ mediante la fornitura di presidi protesici e l’addestramento al loro uso.
5. Il tecnico audioprotesista svolge la sua attivita’ professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero-professionale.

Art. 2

1. Il diploma universitario di tecnico audioprotesista, conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e successive modificazioni, abilita all’esercizio della professione.

Art. 3

1. Con decreto del Ministro della sanita’ di concerto con il Ministro dell’universita’ e della ricerca scientifica e tecnologica sono individuati i diplomi e gli attestati, conseguiti in base al precedente ordinamento, che sono equipollenti al diploma universitario di cui all’art. 2 ai fini dell’esercizio della relativa attivita’ professionale e dell’accesso ai pubblici uffici.

Per maggiori informazioni

D.M. 14 settembre 1994, n. 668

L’Associazione Tecnico Scientifica

federazioneaudioprotesisti.it

Ultimo aggiornamento

5 Dicembre 2023, 17:32